Rosso di Montalcino “Sassello”

Annata 2015

 

SENSAZONI

 

Il Sangiovese Grosso, principe dei vitigni autoctoni toscani, riesce a dar vita a delle vere perle e non finisce mai di sorprendere. Questo è il caso del Rosso di Montalcino de “Il Poggiolo”. Dal colore rosso rubino intenso, conferma questo suo carattere di intensità anche dal punto di vista olfattivo. Al naso infatti si impone con suadenti sentori di lampone con sottili note di vaniglia e sul finale un particolare aroma che colpisce l’olfatto ricordando fiori di campo. In bocca rinnova la sensazione di dolcezza che preannuncia l’olfatto. E’ un vino ideale da accompagnare a primi piatti di pasta conditi con sughi di carne. Un vino che abbina corpo e struttura a piacevolezza e carattere beverino.

Vitigno

Posizione geografica

Tipologia del terreno

 

Fermentazione

 

Invecchiamento

 

Affinamento

Colore

Profumo

 

Gusto

Temperatura di servizio

Accostamenti

Gradazione alcolica

 

 Sangiovese (Brunello) - ROSSO D.O.C.

Località Il Poggiolo Montalcino 450 mt s.l.m.

Esposizione sud-est con tessitura franco-sabbiosa con presenza di placche calcaree e abbondante scheletro

In vasche d’acciaio a temperatura controllata per circa 21/25 giorni

1 anno in Barrique di rovere francese 50% nuove (1° passaggio) 50 % usate (2° passaggio)

in bottiglia per 3/4 mesi

rosso rubino intenso

molto fruttato, con intense sfumature di lampone, vaniglia e fiori di campo

morbido e minerale, di buona struttura con tannini bilanciati

va servito ad una temperatura di circa 18°C.

carni e formaggi di prima stagionatura

13/14%

© SOC. AGR. IL POGGIOLO E. ROBERTO COSIMI S.S. | PODERE SASSO AL VENTO| MONTALCINO, SIENA |P.IVA 00741990527